Cronaca

Sanremo 2018, boom di ascolti per la prima serata: oltre 11 milioni di telespettatori, 4 i siciliani in gara

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

E’ stato premiato l’ottimo lavoro di squadra. Così il direttore generale della Rai, Mario Orfeo commenta il dato di ascolto della prima serata del Festival di Sanremo, con la direzione artistica di Claudio Baglioni e la conduzione di Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino: gli spettatori sono stati 11 milioni 603mila con share del 52,1%, in crescita rispettivamente di 229mila spettatori e di 1,73 punti.

Per trovare un risultato medio della prima serata del festival altro come quello di Baglioni bisogna tornare indietro di 13 anni, al festival di Paolo Bonolis del 2005, che ottenne il 54,78%.

Il picco di ascolto, durante la prima serata del festival di Sanremo, è stato raggiunto alle 20.58: in scena c’erano Claudio Baglioni e Fiorello, a Rai1 erano incollati 17 milioni 200 mila spettatori.

Mentre volano gli ascolti, nella notte scoppia il caso Moro-Meta: la loro canzone non è un inedito? Durante il Dopofestival è stato fatto ascoltare il brano ‘Silenzio’, interpretato da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali, presentato alle selezioni di Sanremo Giovani per l’edizione 2016. L’autore è Andrea Febo, che della canzone ‘Non mi avete fatto niente’ di Meta-Moro è coautore. La somiglianza fra i due brani nell’inciso è impressionante, nella musica e anche nel testo.

Bisognerà capire quale sarà adesso la reazione del Festival e se ci sono o no gli estremi per una squalifica dei due cantanti in gara.

Laura Pausini, fermata da una laringite acuta, non è riuscita ad essere sul palco dell’Ariston: uno dei superospiti più attesi. Ma cercherà di rimettersi – come postato su Facebook – per il gran finale di sabato. Ad aprire la serata, dunque, non un cantante, ma un grande showman, Fiorello. Subito il “contestatore” che irrompe sul palco come già è accaduto a Sanremo in edizioni passate.

L’uomo arriva mentre Fiorello sta cominciando a parlare e pronuncia alcune frasi, tra cui “procuratore mi deve ascoltare…”. Interviene un assistente di studio che conduce l’uomo giù dal palco, mentre Fiorello cerca di calmarlo.

Sono quattro i cantanti siciliani che partecipano al festival di Sanremo. Tre i big ammessi alla kermesse musicale: Mario Biondi, con il brano “Rivederti”, Roy Paci (in duetto con Diodato), con il brano “Adesso”, Giovanni Caccamo, con il brano “Eterno”, e una nuova nuova proposta: Alice Caioli, con il pezzo “Specchi Rotti”.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker