Cronaca

Giornalismo, “stop al far west negli uffici stampa in Sicilia”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Assostampa Sicilia e Assostampa Palermo, sindacato unitario dei giornalisti, esprimono profonda preoccupazione per la proliferazione di esponenti politici e soggetti non iscritti all’Ordine dei Giornalisti che svolgono le funzioni di ufficio stampa di istituzioni regionali e locali, ma anche di enti e associazioni.

“Il sindacato – sottolinea il segretario regionale Alberto Cicero insieme con i componenti della segreteria provinciale Roberto Ginex, Davide Di Giorgi e Salvatore Ferro – auspica che il presidente della Regione Nello Musumeci, l’assessore regionale agli Enti Locali Bernadette Grasso e l’assessore regionale alla Sanità Ruggero Razza mettano in campo la migliore volontà nel rispetto della legge per trovare le giuste soluzioni a breve. Tra l’altro, da tempo ormai, assistiamo, anche in provincia di Palermo, alla cattiva abitudine da parte di sindaci e amministratori di avvalersi di personale giornalistico, e non, attribuendo incarichi a titolo gratuito, la qual cosa, oltre ad essere contraria ai principi di diritto, va a minare pesantemente la fisiologia del mercato del lavoro. Il nostro obiettivo – concludono Assostampa Sicilia e Assostampa Palermo – è quello di mettere fine al “far west” degli uffici stampa in Sicilia sia nelle istituzioni pubbliche che nelle aziende sanitarie per quanto riguarda l’aspetto dell’applicazione dei contratti di lavoro”.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker