Sport

GdS – “Il Palermo è tornato quello di un anno fa”. E ora c’è il dilemma difesa

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

palermo-sconfitta

“Dilemma difesa”. Questo il tema scelto dal Giornale di Sicilia per fare il punto della situazione in casa Palermo in vista della sfida di lunedì contro il Foggia: contro i pugliesi non ci sarà Struna (prima assenza stagionale al di fuori degli impegni in nazionale) e Tedino deve trovare la soluzione per la linea difensiva.

MONASTRA: LE INAFFIDABILI “CERTEZZE” DEL MERCATO

Uomini contati, Murawski quasi certamente titolare a centrocampo con Chochev e Jajalo e due opzioni a disposizione del tecnico: in caso di assenza di Rispoli, passare al 4-3-1-2, che comporterebbe la presenza di Bellusci e Dawidowicz centrali, Szyminski terzino destro e Coronado trequartista; oppure mantenere il 3-5-2 con Coronado seconda punta e Trajkovski relegato in panchina.

DIRITTI TV: PER IL PALERMO LA SERIE A VALE 45 MILIONI

Come voluto da Zamparini, qualche pedina cambierà, ma tutto fa supporre che Tedino cercherà fino all’ultimo di recuperare Rispoli e confermare la difesa a tre (con scelte obbligate sugli intepreti), che finora (Empoli a parte) a chiuso a porta inviolata 1o partite su 12, mentre con la difesa a 4 l’assetto è stato fin troppo prudente. Unica carta in più per Tedino la possibilità di schierare Rolando, apparso in crescita.

LA PRIMAVERA NON ANDRA’ AL VIAREGGIO

Quello che manca però scrive Carlo Brandaleone è il salto di qualità: “Una sola partita è bastata per rimettere tutto in dubbio. Il Palermo è tornato incerto, il centrocampo travolto. Un salto indietro di un anno, a quando il Palermo subiva nello stesso modo dalla squadre di Serie A. Il merito è dei toscani, ma il Palermo se la deve sudare, obbligato a dare sempre il massimo. Ed è questa incapacità di fare il salto di qualità che tiene lontani i tifosi dallo stadio”.

LEGGI ANCHE

FALLIMENTO PALERMO, LE ULTIME

RISPOLI VERSO IL RECUPERO

SE ANCHE A PALERMO “YOU’LL NEVER WALK ALONE

L’articolo GdS – “Il Palermo è tornato quello di un anno fa”. E ora c’è il dilemma difesa proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker