Cronaca

A San Valentino si celebra l’amore sicuro con i test sulle infezioni sessualmente trasmissibili

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Il 14 febbraio Arcigay Palermo e la Sartoria Sociale mettono insieme le loro forze per un San Valentino all’insegna dell’amore sicuro: dalle 15 alle 19 del 14 febbraio i volontari e i medici del progetto PrevenGo sono alla Sartoria per i test e per tutte le informazioni sulle Ist (infezioni sessualmente trasmissibili).

I test che verranno fatti sono anonimi, capillari e a risposta rapida: basta il prelievo di poche gocce di sangue da un dito per registrare la presenza di anticorpi contro Hiv, Epatite C e sifilide nel giro di 20 minuti: significa che il controllo diventa accessibile da parte di chi non ha mai effettuato alcuna analisi e non è a conoscenza del proprio status sierologico e di chi non vuole soffrire dell’attesa dei risultati del test fatto presso strutture pubbliche (dalle 48 alle 72 ore).

I volontari risponderanno anche a tutte le domande sul sesso sicuro e sulle Ist (infezioni sessualmente trasmissibili).

La Sartoria Sociale è a Palermo in via Casella, 22: è opportuno confermare la propria partecipazione contattando la Sartoria o Arcigay Palermo tramite le pagine facebook.

Arcigay (https://www.facebook.com/ArcigayPalermo)

Sartoria Sociale (https://www.facebook.com/sartoria.sociale.7)

Con un circuito di 250 volontari, il personale medico e i partner il progetto PrevenGo – la prevenzione viene da te è finanziato da Fondazione per il Sud e vede agire Arcigay Palermo, Arnas Civico – Di Cristina – Benfratelli, l’associazione Nps – Network delle Persone Sieropositive (Sezione Sicilia), l’associazione ANLAIDS (Sezione Felicia Impastato), l’associazione universitaria UniAttiva, la confederazione UDU e il Segretariato Italiano Studenti in Medicina (SISM).

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker