Cronaca

Giornata mondiale contro l’infibulazione, Bartolozzi: “L’accoglienza ai rifugiati nel rispetto delle regole”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

“Il riconoscimento della dignità della donna passa per il rispetto della sua integrità fisica“.

Lo afferma Giusi Bartolozzi, capolista di Forza Italia per la Camera dei deputati nel Collegio di Agrigento, Caltanissetta, Gela e Mazara del Vallo.

Oggi è la Giornata mondiale della lotta contro le mutilazioni genitali femminili (infibulazione) indetta dalle Nazioni Unite. Una pratica arcaica di violazione dell’integrità fisica, di umiliazione e repressione della femminilità, che colpisce più di 200 milioni di donne nel mondo.

“Occorre combattere questa orribile tradizione che purtroppo adesso accompagna anche i flussi migratori. Al contrasto nei Paesi che praticano diffusamente le mutilazioni genitali femminili (Tanzania, Kenya, Etiopia, Uganda, Malawi e Senegal) occorre affiancare la lotta nel nostro Paese, dove il fenomeno sta crescendo, impedendo e reprimendo condotte che vanno ritenute criminali. Chi viene legittimamente in Italia ne deve rispettare le regole di civiltà, per questo occorre affiancare alla imprescindibile mediazione culturale, un serio sistema di controlli e sanzioni”.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker