Hi-Tech

Botnet di oltre 5000 device Android utilizzata per effettuare mining di Monero

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Una botnet particolarmente aggressiva potrebbe aver infettato oltre 5.000 dispositivi Android, principalmente smartphone e smart TV, e li starebbe utilizzando per minare la criptovaluta Monero (XMR).

Questo malware ha caratteristiche simili ad un worm, quindi è capate di diffondersi potenzialmente anche senza alcuna interazione dell'utente. I device violati avrebbero tutti la porta 5555 aperta, quella relativa allo strumento per sviluppatori ADB (Android Debug Bridge), normalmente chiusa di default, utilizzata per effettuare diversi test diagnostici sui dispositivi.

Secondo quanto riportato dai ricercatori del Netlab, i primi attacchi risalgono al 31 gennaio 2017 ma il picco sarebbe avvenuto nei giorni scorsi, infettando oltre 5.000 prodotti con sistema operativo Android, principalmente localizzati in Cina (40%) e Corea del Sud (30%).


Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2, compralo al miglior prezzo da Amazon a 349 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker