Hi-Tech

Broadcom non molla l'osso: 20 mld in più per comprare Qualcomm

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Broadcom vuole aumentare di 20 miliardi di dollari l'offerta per acquisire Qualcomm, secondo le indiscrezioni rivelate da Reuters qualche ora fa. Porterebbe il totale a circa 120 miliardi (80-82 dollari per azione), più circa 25 miliardi di debito Qualcomm che diventerà di Broadcom. Secondo quanto raccontano le fonti anonime dell'agenzia stampa britannica, Broadcom intenderebbe anche offrire il pagamento di una penale a Qualcomm ben più alta qualora l'affare venisse ostacolato da qualche ente governativo – eventualità, secondo gli attuali dirigenti Qualcomm, molto probabile e che è stata usata per invitare gli investitori a rifiutare l'offerta.

Broadcom intenderebbe presentare questo rilancio entro il 6 marzo, in occasione delle votazioni per eleggere un nuovo consiglio di amministrazione Qualcomm. L'attuale dirigenza è finora stata contraria alle avance di Broadcom, dicendo che i soldi offerti non erano abbastanza e che Qualcomm ha ancora molto potenziale per crescere negli anni a venire. Broadcom è addirittura arrivata a candidare un proprio team di dirigenti che, se votati dagli azionisti, porterebbero a conclusione l'acquisizione.

Per il momento quelle riportate sono indiscrezioni e l'offerta non è stata ancora ufficializzata, quindi non è chiaro come sarà accolto l'aumento dagli attuali dirigenti Qualcomm. Vale la pena osservare che 20 miliardi in più coincidono esattamente con l'aumento auspicato dagli investitori per considerare l'offerta. Le fonti hanno anche avvisato che l'amministratore delegato di Broadcom potrebbe cambiare i termini all'ultimo minuto.


Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Tekno zone a 499 euro oppure da Amazon a 549 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker