Sport

Juventus – Sassuolo 7-0, LE PAGELLE: Higuain show, Lemos horror

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

palermo-juve-glodaniga-higuain

45 minuti di assolo bastano alla Juventus per chiudere la gara e dilagare contro un Sassuolo ai limiti dell’indecente. Un rimpallo favorisce Alex Sandro che sblocca la gara, poi parte la goleada con la doppietta di Alex Sandro e il gol di Pjanic da fuori area, approfittando del pessimo esordio di Lemos, poi nella ripresa timbra il cartellino anche Higuain (tripletta). Nota stonata l’infortunio muscolare di Matuidi: in casa Juve piove sul bagnato.

Marcatori: 9′ p.t. Alex Sandro (J), 24′ p.t. Khedira (J), 27′ p.t. Khedira (J), 38′ p.t Pjanic (J), 18′ s.t. Higuain (J), 29′ s.t. Higuain (J)

SERIE A: I RISULTATI

JUVENTUS: Buffon 6; De Sciglio 6.5, Rugani 6 (dal 1′ s.t. Benatia 6), Chiellini 6.5, Alex Sandro 7.5; Khedira 8 (dal 1′ s.t. Sturaro 6), Pjanic 8.5, Matuidi s.v. (dal 25′ p.t. Marchisio 6); Bernardeschi 6.5, Higuain 9, Mandzukic 6.5. Allenatore Allegri. 

SASSUOLO: Consigli 5; Lirola 5, Lemos 2.5, Acerbi 4, Peluso 3; Missiroli 5, Magnanelli 4.5, Duncan 5; Berardi 5 (dal 14′ s.t. Matri 6), Babacar 5 (dal 36′ s.t. Ragusa s.v.), Politano 5 (dal 19′ s.t. Biondini 5.5). Allenatore: Iachini. 

INTER – CROTONE (1-1) / LE PAGELLE

I MIGLIORI

Higuain: Accorcia e allunga la squadra, gioca da regista aggiunto. E a giudicare dalla corsa, la condizione è di quella dei tempi migliori. Poi arriva anche il gol (tre volte e alla sua maniera) e tanti baci per i tifosi bianconeri in tribuna. Il Tottenham è avvisato.

Khedira: Un tempo basta e avanza. Solita presenza fisica e l’intelligenza di piazzarsi sempre dove arriverà la palla. I due gol si spiegano così. Allegri lo gratifica con un riposo quantomai meritato.

Alex Sandro: Ci mette lo zampino due volte. Freddo a sfruttare il rimpallo in area per il gol e lesto a spizzare di testa il gol del raddoppio. E sulla corsia di sinistra contro questo Sassuolo fa quello che vuole.

Pjanic: Il Sassuolo è il burro, i palloni di Pjanic sono la lama. Prima l’assist a cogliere in fallo Peluso per il 3-0 firmato Khedira, poi scarica in porta da fuori area sull’ennesimo errore di Lemos. Una giornata in ufficio molto produttiva.

I PEGGIORI

Lemos: A inizio partita si potrebbe pensare si tratti solo del prezzo da pagare all’esordio in una squadra nuova. Dopo 7 gol subiti e tutti (in un modo o nell’altro) per colpa sua, ci chiediamo invece chi abbia comprato il Sassuolo. Bidone? Troppo presto per dirlo, ma se il “buongiorno” si vede dal mattino…

Peluso: Sostanzialmente un giocatore regalato agli avversari. Totalmente sconnesso con la linea difensiva (vedi il gol di Khedira del 3-0) e fermo sulle gambe. Persino De Sciglio (perdonate la battuta) può fare bella figura contro di lui. Più nullo di così è impossibile…

Il Sassuolo contro le grandi: Non è la prima volta in questi anni che i neroverdi sono protagonisti di figuracce (ricordate il 7-0 a San Siro contro l’Inter?). Il lupo perde il pelo, non il vizio a quanto pare.

L’articolo Juventus – Sassuolo 7-0, LE PAGELLE: Higuain show, Lemos horror proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker