Cronaca

In casa coltivazione di droga e un fucile, i carabinieri arrestano un giovane di 39 anni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

I carabinieri della Stazione di Marinella, impegnati in un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti nel territorio di Castelvetrano, hanno arrestato Giuseppe Fazzino di 39 anni castelvetranese accusato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante la perquisizione nell’abitazione del giovane a Triscina, è stata trovata una piantagione di marijuana di 13 arbusti e un apparato composto da lampade, vasi e fertilizzanti per la coltivazione delle stesse che risultavano in perfetto stato vegetativo.

Nel corso della perquisizione, i carabinieri trovavano in un armadietto anche un fucile da caccia mai denunciato alle Forze di Polizia, numerose cartucce e un allaccio abusivo alla rete pubblica che alimentava l’abitazione.

Fazzino si trova ai domiciliari in attesa della direttissima.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker