Hi-Tech

Tiscali Mobile torna alla fatturazione mensile: stesse soglie, nessun aumento

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Tiscali Mobile ha annunciato il ritorno alla tariffazione mensile a partire dal prossimo 5 marzo. L’operatore telefonico si adegua così alla legge n. 172/2017, così come già comunicato da TIM, Wind Tre, Vodafone e Fastweb nei giorni scorsi.

Rispetto alla concorrenza, tuttavia, Tiscali Mobile risulta al momento l’unica ad avere applicato “alla lettera” l’ordinanza, in quanto nel passaggio dalla fatturazione a 28 giorni a quella mensile non saranno previsti aumenti (dell’8,6 per cento). In altre parole, nell’arco di un anno si pagherà meno a parità del traffico incluso. Così recita il comunicato dell’azienda:

Nell'ottemperare in questo modo alla legge n. 172/2017, che ha imposto a tutti gli operatori telefonici di tornare alla fatturazione mensile anche per i servizi mobile, Tiscali presenta ai suoi clienti nuovi vantaggi: la tariffazione mensile, infatti, non comporterà una diminuzione del traffico incluso e vedrà diminuire il costo del servizio perché ai precedenti 13 rinnovi annuali si sostituiranno 12 rinnovi annuali con il medesimo costo per singolo rinnovo.


Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da Amazon a 167 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker