Hi-Tech

LG caso bootloop: estensione della garanzia e risarcimento per alcuni clienti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

LG, circa un anno fa, è stata coinvolta in una class-action a causa dei gravi problemi che hanno interessato tutti i top di gamma realizzati dalla Casa negli anni 2015 e 2016. LG G4, V10, G5, V20 e Nexus 5X andavano in bootloop per un difetto hardware relativo alla scheda madre, risolvibile esclusivamente sostituendo il pezzo difettoso.

La maggior parte dei device incriminati vennero riparati gratuitamente da LG ma, purtroppo, anche dopo essere stati aggiustati, molti di loro manifestarono le medesime problematiche. LG venne accusata di non esser stata in grado di offrire il rimedio adeguato ai clienti coinvolti, molti dei quali non poterono più chiedere la sostituzione poiché, col tempo, era terminata la garanzia.

Nonostante fosse in atto una class-action che avrebbe garantito un equo risarcimento a tutte le persone che avevano comprato uno degli smartphone difettosi, LG ha impugnato la causa originale, Chamberlain VS LG, tutte quelle derivate da essa e le ha gestite privatamente attraverso l'arbitrato.

(aggiornamento del 02 February 2018, ore 11:11)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker