Sport

Fulignati: “Retrocessione Empoli? Mi piangeva il cuore, ma ho fatto il mio dovere”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

fulignati

Un derby del cuore. Questo è Empoli – Palermo per Andrea Fulignati, portiere rosanero fino allo scorso anno ma soprattuto empolese doc, che lo scorso anno dovette giocare la partita più difficile (da protagonista), condannando la squadra della sua città alla retrocessione.

FALLIMENTO PALERMO: ALTRO RINVIO DI UN MESE

In un’intervista concessa a Gianlucadimazio.com, Fulignati racconta il proprio stato d’animo in un clima per lui quasi surreale: “Fu una settimana infinita, cercavo di isolarmi, ma era difficilissimo. Mi piangeva il cuore, ma io dovevo solo pensare a fare il mio lavoro. Mio padre ci rimase male e forse per lui, anche se non me l’ha mai detto, la mia prestazione di quella sera è stata una piccola rivincita”.

EMPOLI – PALERMO, PROBABILI FORMAZIONI

Il racconto della partita assume i contorni del “dramma” personale (poi esternato anche sui social): “Vidi capitan Pasqual inginocchiato a terra. Era l’immagine della resa. E lì sentii che anche una parte di me stava retrocedendo. Ricordo che andai a consolare il mio collega Pelagotti. Le sue lacrime mi toccavano particolarmente: portiere ed empolese come me, un simbolo vero”.

EMPOLI – PALERMO: GUERRA DI NERVI E POSTA IN PALIO ALTISSIMA

Un pensiero però va anche al Palermo, alla squadra e alla città: “In Sicilia ho vissuto gli anni della mia formazione. Ho imparato tantissimo, trovando una seconda casa e amici veri. Vivo l’attesa di quest’incontro, ripensando all’anno scorso, ma con uno spirito diverso. Sogno di vederle salire a braccetto a giugno, sarebbe una doppia gioia”

LEGGI ANCHE

I PRECEDENTI DI EMPOLI – PALERMO

ANDATA PALERMO-EMPOLI, GLI HIGHLIGHTS

I TIFOSI E LA SQUADRA, VOGLIA D’AMORE

L’articolo Fulignati: “Retrocessione Empoli? Mi piangeva il cuore, ma ho fatto il mio dovere” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker