Hi-Tech

iMac Pro: arrivano i primi benchmark del modello con 18 core

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple ha cominciato a spedire i primi iMac Pro dotati di CPU Intel Xeon a 18 core, la variante più potente tra quelle che è possibile configurare sul sito della casa di Cupertino. Ricordiamo che iMac Pro è disponibile dallo scorso dicembre nelle varianti con CPU a 10 e 8 core.

Con l'arrivo ufficiale anche della versione top di gamma, cominciano ad apparire in rete i primi test relativi alle prestazioni di questa costosissima – ma anche estremamente potente – macchina pensata per il mondo professionale. Lo youtuber Jonathan Morrison ha avuto modo di provare la configurazione più potente, quindi con CPU a 18 core, 128GB di memoria RAM ECC, 4TB di archiviazione SSD e GPU Vega 64, e di metterla a confronto con la versione base – 8 core, 32GB ECC, 1TB SSD – e una più bilanciata – 10 core, 128GB ECC, 2TB SSD.

Lo youtuber ha pubblicato alcuni dati interessanti che mettono in evidenza il vantaggio della configurazione top di gamma rispetto alle altre due in alcuni scenari di lavoro intenso, utilizzando software che sfrutta a dovere il multi core come Final Cut Pro X e ScreenFlow 7. Uno di questi test riguarda la conversione di un file video di 3 minuti registrato in 8K Red Raw in un file 4K Pro Res. Il compito è stato portato a termine 5 minuti e 51 secondi sulla variante 18 core, 6 minuti e 34 secondi in quella 10 core e 7 minuti e 22 secondi su quella 8 core.


Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Tiger Shop a 589 euro oppure da ePrice a 722 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker