Cronaca

Contratti a tempo indeterminato per 84 precari storici degli ospedali Villa Sofia- Cervello

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Alla vigilia di Natale la delibera, oggi la firma del contratto. Un inizio di anno positivo per 84 ex LSU in servizio da tanti anni con contratto quinquennale di diritto privato presso l’Azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello, che da oggi sono definitivamente assunti a tempo indeterminato.

Stamani nella sala riunioni della sede legale di viale Strasburgo, la firma dei contratti alla presenza della Direzione strategica aziendale con il Commissario Maurizio Aricò, il Direttore Sanitario Pietro Greco e il Direttore Amministrativo Nora Virga. Grande emozione fra i presenti e a qualcuno è scappata anche più di una lacrima.

Il Commissario Aricò ha espresso la sua soddisfazione per la conclusione dell’iter, ringraziando per questo il Direttore amministrativo e sanitario e gli uffici e ha formulato a tutti i migliori auguri. Gli 84 ex LSU, da oggi ex precari storici, sono tutti di categoria B, e sono stati stabilizzati in seguito a concorso pubblico riservato per titoli, bandito lo scorso agosto. Le 84 figure stabilizzate a tempo indeterminato sono nel dettaglio: 38 coadiutori amministrativi, 10 operatori tecnici, 20 operatori tecnici informatici, 7 operatori tecnici sterilizzatori, 1 operatore tecnico archivio cartelle cliniche, 6 operatori tecnici magazzinieri, 2 operatori tecnici servizio prevenzione e protezione.

Rimangono ancora da stabilizzare solo 5 ex Lsu, quattro coadiutori amministrativi e un assistente amministrativo, il cui iter si dovrebbe completare nel corso dell’anno tramite scorrimento delle specifiche graduatorie e copertura dei posti che si renderanno disponibili.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker