Hi-Tech

In Giappone al via i primi test sulla comunicazione cellulare V2X

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sono iniziati in Giappone i primi test sulla comunicazione Cellular V2X, destinata a costituire la base per il funzionamento sicuro e affidabile dei veicoli connessi, a cominciare dalle auto a guida autonoma. Una folta schiera di aziende leader nel settore automotive, telecomunicazioni e ITS hanno infatti annunciato la sperimentazione – per la prima volta in assoluto in Giappone – della tecnologia Cellular Vehicle-to-Everything.

L’auto connessa e il suo ecosistema

Nissan, Continental, Ericsson, NTT DOCOMO, OKI e Qualcomm Technologies, lungo tutto l'arco dell'anno, dimostreranno i vantaggi delle soluzioni C-V2X impiegando una tecnologia di comunicazione basata sulle specifiche della Release 14 dell’accordo del Third Generation Partnership Project (3GPP). Le comunicazioni dirette C-V2X si basano sulla banda di frequenza a 5 GHz e questo aspetto dovrebbe garantire ottime prestazioni in termini di portata, affidabilità e latenza, in particolare se associate alle comunicazioni LTE-Advanced (LTE-A).

I test saranno necessari per costruire un ecosistema che coinvolga tutti gli enti interessati allo sviluppo di una rete di comunicazione multimodale, per prime le agenzie governative e aziende attive nell’ambito dei sistemi di trasporto intelligenti (STI), per prepararsi ad accogliere le auto connesse del futuro, pronte a convertirsi al 5G New Radio, il nuovo standard globale per le reti cellulari definito dal 3GPP.


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 496 euro oppure da Amazon a 579 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker