Hi-Tech

Windows 10, le Universal App ora supportano gli abbonamenti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Le app UWP supportano ora gli abbonamenti a rinnovo automatico; l'ha annunciato ieri Microsoft con QUESTO articolo, lettura obbligata per tutti gli sviluppatori interessati a implementarla nei loro software.

Microsoft ha spiegato che gli abbonamenti possono avere le seguenti cadenze:

  • 1 mese
  • 3 mesi
  • 6 mesi
  • 1 anno
  • 2 anni

Mentre i periodi di prova gratuita possono essere di una settimana o di un mese. Nel caso delle app, Microsoft trattiene il 15 per cento di tutti i ricavi derivati dall'abbonamento; per i giochi si sale al 30 per cento. Per implementarlo, è necessario che il target dell'app sia almeno Windows 10 1607 "Anniversary Update" o più recenti.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, compralo al miglior prezzo da Amazon a 599 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker