Cronaca

Si insedia in via Dogali Gabriele Marchese, nuovo comandante della Polizia Municipale,

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Si è insediato stamattina Gabriele Marchese, neo comandante della Polizia Municipale di Palermo che nell’ambito del nuovo assetto organizzativo dei servizi dirigenziali predisposto dal sindaco Leoluca Orlando, sostituirà Vincenzo Messina, al Comando del Corpo dal 2012, che andrà ad occupare l’incarico di Vice Segretario Generale.

“Nel ringraziare il Comandante Vincenzo Messina per il lavoro svolto in questi anni per riorganizzare l’attività del Corpo e renderlo sempre più vicino e partecipe della vita dei cittadini di Palermo e certo che proseguirà con analoghi impegni e professionalità il suo servizio nell’Amministrazione – ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando – do il benvenuto in questo importante ruolo al Comandante Gabriele Marchese, che sono certo proseguirà anche in questo importante incarico con lo zelo, la dedizione e l’accuratezza che la città si aspetta da tutta la Polizia Municipale e che sono già motivo di orgoglio per tutta l’Amministrazione”.

“Anche nell’ambito delle attività della Polizia Municipale – dichiara il Comandante Marchese – intendo usufruire di tutti gli strumenti che la tecnologia mette a disposizione di una città sempre più adeguata ai tempi ed attenta all’innovazione”.

Per Gabriele Marchese, palermitano, laurea in giurisprudenza, 60 anni compiuti a giugno scorso, si tratta di un ritorno in via Dogali, laddove ha iniziato la carriera nell’Amministrazione comunale con la qualifica di vigile urbano dal 1982 fino al 1990, rappresentando così, in una città capoluogo, il primo caso di un vigile che diventa comandante.

Marchese nella sua carriera ha ricoperto diverse qualifiche della burocrazia comunale, da istruttore amministrativo a funzionario amministrativo, fino alle più alte cariche dirigenziali.

Oltre ad essere consulente giuridico di diversi comuni, docente del Formez e di scuole di alta formazione, vanta una elevata esperienza amministrativa, avendo rivestito gli incarichi di dirigente in diverse aree dell’amministrazione comunale, quali la Ripartizione Industria e Commercio, lo Sportello Unico per le attività produttive, il Settore Servizi Pubblici Locali, il Settore Società ed Enti controllati e/o partecipati, l’Ufficio Autonomo Igiene e Sanità ed è stato Capo di Gabinetto del Sindaco c/o l’Area Relazioni Istituzionali e Affari Generali con incarico ad interim di Dirigente Responsabile del Servizio Gestione Impianti Cimiteriali c/o il Settore Risorse Immobiliari e del Settore Ambiente, Mobilità e Traffico.

Dell’ultimo incarico di Capo Area dell’Area dell’Innovazione Tecnologica, Comunicazione, Sport e Ambiente, manterrà ad interim l’incarico della Innovazione Tecnologica per l’attuazione della digitalizzazione della pubblica amministrazione.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker