Cronaca

Sequestrata dalla polizia municipale area di cantiere degradata tra via Bari e via Napoli

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Gli uomini della polizia municipale hanno sequestrato un’area di cantiere tra la via Napoli e la via Bari in piazza Bottego a Palermo.

Da mesi sono arrivate al comando di via Dogali diverse segnalazioni sulla pericolosità della zona in centro nel capoluogo diventata negli anni luogo di ritrovo di tossicodipendenti e senzatetto.

Secondo quanto accertato dagli agenti della polizia municipale l’area era stata data in concessione circa 10 anni fa dal Comune alla ditta Aurora Costruzione che l’avrebbe utilizzata per la realizzazione di una base in cemento armato quale sede della gru a torre per la ristrutturazione di Palazzo Moncada.

La ditta Aurora Costruzione però fallisce e i beni passano alla curatela fallimentare. Il cantiere rimane in abbandono per diversi anni, sino ala vicenda approda in un ricorso in Tribunale. In questi anni nessuno ha fatto nulla per restituire quell’area ormai degradata ai palermitani.

E’ nato anche un comitato spontaneo di cittadini per chiedere che la piazza possa tornare alla pubblica fruizione. Oggi sono scattati i sigilli e l’area ormai diventata una discarica a cielo aperto è stata affidata in custodia giudiziaria al settore centro storico che dovrà far luce su tutta la vicenda.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker