Hi-Tech

Adobe corregge una vulnerabilità "zero-day" in Flash Player

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Adobe ha rilasciato una patch correttiva per un problema di sicurezza individuato in Flash Player per sistemi Windows, MacOS, ChromeOS e Linux.

La falla è stata classificata come "zero-day", quindi particolarmente critica, poiché potrebbe consentire l'esecuzione di codice dannoso da remoto, da parte di utenti malintenzionati. Secondo il bollettino di Adobe, è consigliabile aggiornare Flash Player alla versione più recente (28.0.0.137), che include la chiusura della falla nelle versioni desktop, mentre per Google Chrome è necessario aggiornare all'ultima versione del browser.

Per quanto riguarda invece Microsoft Edge ed Internet Explorer 11, la patch verrà applicata tramite Windows Update.


Il vero top gamma Nokia? Nokia 8, in offerta oggi da Tiger Shop a 399 euro oppure da Media World a 486 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker