Hi-Tech

Xiaomi, torna l'ipotesi della quotazione azionaria

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Dopo averci abituato per tutti questi anni a dei prodotti con un ottimo rapporto qualità prezzo, l'azienda cinese Xiaomi sarebbe pronta ad effettuare il grande passo finanziario: entrare in borsa.

Secondo un nuovo report, Xiaomi potrebbe effettuare l'offerta pubblica iniziale alla Borsa di New York (NYSE) avendo raggiunto una valutazione pari a 69 miliardi di dollari. Gli analisti del settore prevedono infatti un deciso superamento degli obiettivi annuali che consentirebbe al noto brand cinese di concludere con estremo successo la IPO.

Alcune recenti dichiarazioni rilasciate dal CEO, Lei Jun, hanno messo in evidenza il grande ottimismo di Xiaomi che, nel 2017, punta a raggiungere i 100 miliardi di Yuan (quasi 13 miliardi di euro) di fatturato annuo e poco meno di 100 milioni di dispositivi (ben 10 milioni di smartphone al mese solo nell'ultimo trimestre).


Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2, in offerta oggi da Punto com shop a 260 euro oppure da Amazon a 339 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker