Sport

Pro Vercelli, Grassadonia: “Due tiri e due gol subiti, che rammarico!”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

pro-vercelli

Buona prestazione, ma non è bastata: la Pro Vercelli esce sconfitta, ma a testa alta, dal campo del “Renzo Barbera” di Palermo. I piemontesi perdono per 2-1 contro i rosanero, dopo una gara coraggiosa e interpretata al meglio. “Posso dire che la mentalità della mia squadra è qualla di giocarci le partite. Sapevamo di poter venire a Palermo e fare bene. È stato mortificante non chiudere il primo tempo in vantaggio, ammette Grassadonia a fine gara.

“Abbiamo preso due gol con due tiri. Peccato per il secondo tempo nel quale abbiamo sprecato tantissimo – analizza il tecnico dei piemontesi in sala stampa – . Questo è un gruppo che si è creato tardi, con tante assenze ma che ha delle potenzialità. La classifica piange, ma abbiamo il dovere di crederci”.

>> PALERMO – PRO VERCELLI: LE PAGELLE DEL MATCH

Grassadonia non nasconde la sua delusione, ma guarda il bicchiere mezzo pieno: “Penso che i nostri giocatori abbiano tutti fatto una grande partita, con personalità. Essere padroni del campo a Palermo non è da tutti. Ci dispiace per la classifica, ma siamo consci di quanto stiamo crescendo. Adesso dobbiamo vincere perché la classifica si fa preoccupante. L’idea era quella di giocare e creare superiorità numerica una volta rubata la palla – spiega  – . Il risultato purtroppo è stato negativo, ma non mi piace attaccarmi alla sfortuna. Se non finalizzi quello che crei, contro squadre come il Palermo, è normale che puoi pagare”.

“La qualità degli avversari era nota ai miei ragazzi. Sapevamo che uno come Nestorovski è in grado di essere decisivo dopo una partita in ombra. Dispiace uscire da qui con zero punti”, conclude Grassadonia.

L’articolo Pro Vercelli, Grassadonia: “Due tiri e due gol subiti, che rammarico!” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker