Hi-Tech

Android compie 9 anni: Buon Compleanno Android! | Storia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Buon compleanno Android! Ebbene sì, il 23 settembre è il giorno del compleanno del robottino verde, giunto oggi al suo nono anno di età. Il 23 settembre 2008 è stata la data del rilascio del SDK della versione 1.0 di Android, la quale è giunta sul mercato appena un mese dopo grazie al leggendario HTC G1 Dream, commercializzato a partire dal 22 ottobre 2008 in USA.

In 9 anni sono cambiate molte cose e Android è stato uno degli strumenti che ha permesso di estendere la rivoluzione digitale degli ultimi anni, raggiungendo le tasche di milioni di utenti grazie a dispositivi sempre connessi adatti a ogni fascia di mercato e a ogni esigenza. In tutto questo tempo è principalmente cambiato il concetto di smartphone, evolutosi sia nelle funzionalità che nella forma: siamo passati dall’avere un sistema operativo evoluto ma imprigionato all’interno di scocche e design tradizionali, sino ad arrivare a oggi, dove la realizzazione fisica dello smartphone avviene in base alle esigenze del software che andrà a supportare.

Un cambiamento interessante che ha visto da prima la scomparsa delle tastiere fisiche, sempre più ingombranti e ridondanti non appena il robottino verde si è dimostrato in grado di supportare efficacemente quelle a schermo, per poi passare alla scomparsa dei tasti dedicati alla risposta e alla chiusura della chiamata, sino ad arrivare all’eliminazione quasi totale dei tasti funzione fisici, ormai quasi completamente eliminati in favore di soluzioni touch o soft touch, eccezion fatta per il tasto Home, ancora presente su un discreto numero di soluzioni. Eccoci quindi ad oggi, con smartphone sempre più potenti, display sempre più grandi e con un ruolo di assoluto primo piano e centralità nell’esperienza d’uso quotidiana.


L’atipico che non delude in Italia? Meizu MX6 è in offerta oggi su a 210 euro oppure da Unieuro a 259 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker