Sport

Baccaglini: “Voglio il Palermo! Operazione ai primi passi, vogliamo fare in fretta”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

baccaglini-arrivo

Paul Baccaglini è ritornato ufficialmente alla carica per acquistare il Palermo. Qualche giorno fa i primi sussuri, ma ci pensa l’ex iena in persona a confermare il suo ritorno in corsa: “L’idea di acquistare la società rosanero non l’ho mai abbandonata. Palermo vale più dello sport, più del calcio. È una miniera di sensazioni e un bacino di opportunità che vanno al di là di qualsiasi accordo personale. Ho sempre creduto in questa operazione”, afferma l’ex presidente rosanero a Il Corriere dello Sport.

>> PONTE & VESPERTINO: “IL PALERMO? LO VOGLIAMO IN SERIE A. IL RESTO È RASCATURA”

A fine giugno il closing è saltato e sembrava che tutto fosse svanito nel nulla: “Non poteva finire tutto lì. Ho visto ragazzi che mi guardavano negli occhi con la speranza di un futuro, l’anima bella di una città che vuole aprire le porte al cambiamento”, spiega. Baccaglini quindi è pronto a risedersi intorno ad un tavolo e trattare nuovamente con Maurizio Zamparini: “Lunedi scorso, c’è stato un incontro proficuo tra gli advisor di Zamparini e lo studio dell’avvocato Piero Belloni Peressutti che ci rappresenta per capire se c’erano le basi per stabilire un piano di lavoro e arrivare a una soluzione condivisa”, rivela.

Cifre e dettagli? No, sempre riservatezza: “Non è il caso di parlare di aspetti econimici, se l’offerta è stata alzata o meno. Il silenzio? Siamo come in uno spogliatoio prima della partita. In questo momento c’è fame, da entrambe le parti, di procedere nel migliore dei modi. Quello che conta è che c’è la volontà comune di arrivare al traguardo. Voglio esprimere quel progetto che ho in testa dal giorno in cui ho messo piede a Palermo”. Sempre lo stesso entusiasmo: “Le mie idee sono sempre quelle di prima, l’entusiasmo pure. Rimarrò innamorato di Palermo sia che a guidare la società sia io, lo stesso Zamparini o Obama”.

>> PALERMO – PRO VERCELLI: LE PROBABILI FORMAZIONI

“Sono cambiati gli advisor – afferma Baccaglini – . E’ importante che queste persone lavorino a un obiettivo comune. Discutere di date non ha senso, vogliamo tutti un risultato. Mettere una “timeline” sarebbe un’arma a doppio taglio. Una cosa è certa, vogliamo fare in fretta. Nell’ipotesi di una chiusura positiva dell’accordo, il mio gruppo verrà fuori in modo trasparente”, assicura Baccaglini. Parole chiare, Baccaglini è tornato. Il secondo tentativo sarà quello buono?

L’articolo Baccaglini: “Voglio il Palermo! Operazione ai primi passi, vogliamo fare in fretta” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker