Hi-Tech

L'ESA punta a riportare l'uomo sulla Luna

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sembra passata una vita dai primi sbarchi sulla Luna avvenuti negli anni 60-70, eppure a quanto pare l'Agenzia spaziale europea (ESA) è determinata a ritornare sul suolo del nostro satellite nei prossimi anni.

L'obiettivo è quello di esplorare il Polo Sud e le zone non toccate nei precedenti sbarchi, con lo scopo di svolgere missioni di ricerca del suolo e in alcuni crateri lunari. A differenza delle missioni effettuate nello scorso secolo, non è in progetto lo sviluppo di una missione completa ad-hoc con l'uso di tecnologie inedite, piuttosto si punta ad utilizzare un lander commerciale per trasportare tutta l'attrezzatura necessaria e cominciare i lavori di studio.

Progetto ambizioso e piuttosto costoso, che ha spinto l'ESA a ricercare fondi da partner privati, tra i tanti interessati all'esplorazione spaziale in ottica business.


Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, compralo al miglior prezzo da Amazon a 165 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker