Cronaca

20 settembre Santi Martiri Coreani. La breccia di Porta Pia, chiudono le ‘case chiuse’, nasce Sophia Loren

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

20 settembre Santi Martiri Coreani. Il 20 settembre si celebra in tutta la Chiesa Cattolica la memoria liturgica dei Santi martiri coreani. Sono stati religiosi e laici cattolici, vittime delle persecuzioni religiose avvenute in Corea tra il XVIII e il XIX secolo. Di essi, 103 furono canonizzati a Seul da papa Giovanni Paolo II il 6 maggio 1984, mentre altri 124 furono beatificati dapapa Francesco il 16 agosto 2014. Del gruppo dei santi fanno parte Andrea Kim Taegon, primo presbitero coreano, e Paolo Chong Hasang, catechista, oltre a tre vescovi e otto sacerdoti missionari, membri della Società per le Missioni Estere di Parigi. Del gruppo dei beati fanno parte Paolo Yun Ji-chung e 123 compagni, mentre la memoria liturgica non è collettiva ma legata alle singole celebrazioni.

1519 – Dopo aver disceso il fiume Guadalquivir, salpa dal porto andaluso di Sanlúcar de Barrameda la spedizione di Ferdinando Magellano: durante il viaggio, l’esploratore portoghese passerà lo stretto in Sudamerica che oggi porta il suo nome, inoltrandosi in un oceano sconosciuto da lui battezzato “Pacifico”, vista la quasi totale assenza di tempeste. Circa tre anni dopo, la circumnavigazione del globo sarà conclusa con successo, ma da solo 2 delle 5 navi partite e senza il loro capitano, che aveva trovato la morte in uno scontro con gli indigeni delle attuali Filippine.

1870 – Battaglioni dei Bersaglieri, di Fanteria e reparti dei Carabinieri irrompono a Roma attraverso la breccia di Porta Pia, aperta dal Reggimento di Artiglieria di Pisa, costringendo le truppe papaline alla resa. Con l’unificazione di Roma al Regno d’Italia, finisce il plurisecolare Stato Pontificio.

Porta-Pia

1932 – Gandhi inizia in prigione il suo primo sciopero della fame contro i provvedimenti repressivi del governatore MacDonald, costringendo gli inglesi a fare marcia indietro, visto il reale rischio di vita corso dal Mahatma dopo sei giorni di digiuno.

1946 – 21 nazioni presentano le loro opere cinematografiche al primo Festival di Cannes, ospitato dal Casino cittadino. Tra i vincitori del Grand Prix (oggi Palma d’Oro), figurerà anche “Roma, città aperta” di Roberto Rossellini.

1954 – Viene eseguito il primo programma in Fortran (sincrasi di Formula Translator), pioneristico linguaggio di programmazione sviluppato da un team della IBM.

1958 – Entra in vigore alla mezzanotte la Legge Merlin che decreta la chiusura delle case di tolleranza, con lo scopo di porre fine al fenomeno dello sfruttamento della prostituzione.

Casa-Chiusa

1979 – Con l’aiuto del governo francese, un colpo di Stato guidato dall’ex presidente della Repubblica Centroafricana Dacko (deposto nel 1966) rovescia l’imperatore Bokassa I.

1993 – Nel corso dell’inchiesta “Mani Pulite” viene arrestato a Losanna, in Svizzera, il presidente della Commissione per i prodotti farmaceutici della CEE Duilio Poggiolini, accusato di manipolazioni e tangenti nella gestione del servizio sanitario in favore di grandi aziende farmaceutiche. Nonostante uno stile di vita estremamente sobrio, diverrà noto come il “Re Mida della Sanità”, visti i tesori rinvenuti nella sua abitazione, nascosti in armadi, materassi e divani, che impegneranno le forze dell’ordine per dodici ore solo per effettuare la catalogazione. Per la stessa indagine sarà condannato anche il Ministro della Sanità uscente, Francesco De Lorenzo.

Buon Compleanno a:

Sofia Costanza Brigida Villani Scicolone, in arte Sophia Loren, attrice puteolana nata nel 1934

Addio a:

1863 – Jacob Ludwig Karl Grimm, scrittore tedesco di fiabe e padre della germanistica (insieme a suo fratello Wilhelm), nato nel 1785

LEGGI TUTTO SU WWW.VISTOSULWEB.COM

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker