Hi-Tech

iPhone X, per Apple margini di guadagno inferiori alle aspettative?

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Qualche giorno fa abbiamo pubblicato un articolo che voleva fornire un'indicazione "di massima" sui possibili costi di produzione del nuovo iPhone X, un dato che però è bene ricordare ipotizza i soli costi di hardware e materiali impiegati sulla base delle fonti provenienti dalla catena di produzione. Oggi un articolo del WSJ punta a dire la sua sull'argomento, spiegando che nonostante iPhone X non sia per nulla economico, Apple potrebbe a tutti gli effetti godere di un margine di guadagno ridotto rispetto ai precedenti modelli.

Innanzitutto, secondo la fonte del WSJ – la società Susquehanna International Group – il prezzo dei componenti potrebbe aggirarsi intorno ai 581$, differendo dalle precedenti stime per oltre 100$, tuttavia l'aspetto significativo sarebbe da ricercare nel rapporto con il costo del precedente modello, che nel caso di iPhone 7 è stato calcolato a circa 248$.

iPhone X costa circa il 50 % in più rispetto ai 650$ previsti per il melafonino dello scorso anno, ma il divario di prezzo mostra come il guadagno potrebbe essere in linea teorica inferiore. Alla fine si tratta di pure ipotesi, dovete pensare che non solo non abbiamo un teardown in grado di identificare tutti i componenti, ma non potremo mai conoscere gli accordi commerciali di Apple con i fornitori, ed il prezzo realmente pagato per la componentistica.


Bordi Edge e potenza ma con risparmio garantito? Samsung Galaxy S6 edge è in offerta oggi su a 265 euro oppure da Amazon a 407 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker