Cronaca

Due giovanissimi egiziani feriscono gravemente un giovane connazionale, arrestati

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Due giovani egiziani sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Agrigento per avere ferito un loro connazionale.

Oggi i medici dell’ospedale di Canicattì segnalava ai Carabinieri la presenza, presso quel nosocomio, di un ragazzo egiziano di 18 anni, ospite della comunità alloggio “Valentina”, giunto con ferite da arma da taglio al torace.

Il giovane, è stato ricoverato in prognosi riservata ma non è in pericolo vita, anche se le profonde ferite per poco non hanno leso organi vitali.

Le attività di indagine svolte nell’immediatezza, permettevano ai Carabinieri di raccogliere schiaccianti elementi a carico di due egiziani, un 21enne ed un 17enne, individuati quali aggressori della vittima.

Ancora al vaglio degli inquirenti le motivazioni dell’aggressione, avvenuta per strada davanti alla comunità alloggio.

I due giovani sono stati arrestati e tradotti rispettivamente presso la casa circondariale “Petrusa” di Agrigento e l’istituto penale per minorenni “Malaspina” di Palermo a disposizione delle autorità giudiziarie, ordinaria di Agrigento e per i minorenni di Palermo.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker