Cronaca

Agli arresti domiciliari fa il parcheggiatore abusivo, l’uomo sorpreso per la seconda volta

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

La Polizia di Stato ha arrestato per la seconda volta Giacomo Sardina, 50 anni, palermitano accusato di evasione dagli arresti domiciliari. Sardina è stato sorpreso davanti al Bar Rosanero in via Lincoln a Palermo mentre faceva il parcheggiatore abusivo.

L’uomo, alla vista della Volante, cercava di entrare al bar e fingersi un cliente. Sardina è stato di nuovo denunciato anche per l’attività di parcheggiatore abusivo.

L’uomo era stato bloccato una settimana fa alla Kalsa mentre faceva il parcheggiatore abusivo. Anche allora si trovava agli arresti domiciliari.

In via Circe sempre a Palermo è stato denunciato un cittadino ghanese per tentata estorsione. L’immigrato ha picchiato un automobilisti che non lo aveva pagato.

La lite di viale Galatea tra il ghanese ed un palermitano aveva avuto il suo prologo in via Circe dove l’immigrato aveva schiaffeggiato l’automobilista palermitano, per avere rifiutato il denaro preteso per avere consentito il parcheggio dell’auto .

In entrambe le circostanze, i poliziotti hanno sequestrato il denaro di cui i fermati sono stati trovati in possesso, ammontante ad alcune centinaia di euro e ritenuto illecito provento dell’attività abusiva.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker