Sport

Risultati Serie A: Napoli a valanga, doppio Kalinic

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

PALERMO NAPOLI MERTENS BRUNO HENRIQUE

 

TORINO-SAMPDORIA 2-2: Solo 30 secondi e la Samp è già in vantaggio. Con il primo gol in blucerchiato di Duvan Zapata, lasciato libero di girarsi all’interno dell’area di rigore. Al 12′ Ljajic lascia scorrere per Baselli che da 25 metri trova il jolly con un eurogol sotto il sette. Neanche il tempo di realizzare e Belotti raddoppia con una rasoiata sul secondo palo che carambola sul legno e si infila in rete. Pareggia i conti al 36′ Quagliarella, lasciato solo in area sul secondo palo.

SPAL-CAGLIARI 0-2: Dopo un inizio soporifero, al 17′ il Cagliari passa in vantaggio: flipper in area, Barella raccoglie la sfera e tira in porta facendola rimbalzare a terra, il portiere perde il tempo e la palla entra in rete. Poche occasioni ma ben sfruttate. Nella seconda frazione è ancora il Cagliari ad andare in gol, stavolta con Joao Pedro, con un grande gol di interno collo piede dal limite che si insacca all’incrocio. Tre punti d’oro per i sardi.

NAPOLI-BENEVENTO 6-0: Napoli in scioltezza. Dries Mertens dopo un minuto conclude a rete da vicino, la palla viene respinta corta dal portiere ed Allan appoggia in rete. Poco dopo Insigne aumenta il distacco. Il Benevento è k.o. e all 27′ arriva il knock out: il cross di Insigne a centro area trova Mertens in volo, che si allunga con una zampata e batte il numero 1 avversario. Il Napoli prende il dominio del gioco e fa poker con Callejon, lasciato solo all’interno dell’area. Mertens ha l’occasione per il 5-0 ma spara alto. Il belga si farà perdonare nel secondo tempo, su rigore, per due volte. Benevento annientato.

MILAN-UDINESE 2-1: Udinese in vantaggio a sorpresa dopo 10 minuti con Lasagna, ma il gol viene annullato dalla Var per fuorigioco. Al 18′ serve ancora la tecnologia per verificare un “non-gol”: Bonucci di testa batte il portiere ma la palla viene allontanata sulla linea di porta. Secondo la gol line technology non è gol. Serve il 22′ per trovare finalmente un gol regolare: Calabria scende sulla fascia destra, mette dentro l’area un pallone basso per Kalinic che anticipa Danilo e batte Scuffet. Risponde ben presto l’Udinese, con Kevin Lasagna che sfrutta un passaggio in orizzontale vicino la porta avversaria e tira un siluro in rete. Poco dopo, raddoppiano i rossoneri, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ancora con Kalinic. L’ex Fiorentina segna di nuovo all’82’, su assist di Kessiè, ma la Var annulla il gol per fuorigioco. Il Milan vince in rimonta.

L’articolo Risultati Serie A: Napoli a valanga, doppio Kalinic proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker