Sport

Murawski: “Felice per il primo gol, ma adesso bisogna vincere” / VIDEO

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

murawski

Autore del primo gol con la maglia rosanero ieri contro il Foggia, Radoslaw Murawski si sta rivelando una pedina importante nello scacchiere di Tedino, sia a partita in corso che dall’inizio, come successo a Brescia. Il centrocampista polacco, fissa gli obiettivi per il futuro.

PRIMO GOL IN SERIE B: “Sono molto contento per aver fatto gol e aver aiutato la squadra a pareggiare la partita, allo stesso tempo c’è rammarico per non essere riusciti a vincere”.

> LE PAGELLE DI FOGGIA – PALERMO

“Il primo gol in Serie B mi rende felice ma sarei stato ancora più contento se a segnare non fossi stato io ed il Palermo avesse vinto. Nel primo tempo abbiamo iniziato molto bene, rubando 3-4 palloni per il contropiede e creando occasioni. Poi loro hanno dominato, riuscendo a chiudere bene il primo tempo”.

> LE PAROLE DEL PRESIDENTE ZAMPARINI

PERUGIA, PROSSIMO OSTACOLO: “Nella ripresa siamo rientrati più convinti dei nostri mezzi, abbiamo provato in tutti i modi a vincerla ma ci prendiamo questo punto importante guardando alle prossime gare per crescere. Non possiamo fare più nulla  per la partita di Foggia, pensiamo alle cose positive – dice ai microfoni del sito ufficiale del club – concentriamoci sul Perugia perché sarà una partita difficile ma fondamentale per vincere e prendere fiducia”.

UN MESSAGGIO PER I TIFOSI: “Sappiamo quanto i tifosi del Palermo amino il calcio e la squadra, sono importantissimi, spero che sempre più gente possa venire allo stadio. Sono felice a Palermo, ho sempre più fiducia da parte dell’allenatore, sono concentrato al 100% per fare bene e spero sia solo l’inizio”.

L’articolo Murawski: “Felice per il primo gol, ma adesso bisogna vincere” / VIDEO proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker