Sport

Dybala show, la Juve serve il tris al Sassuolo (1-3) / LE PAGELLE

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

palermo-juve-dybala

SASSUOLO – JUVENTUS 1 – 3. Marcatori: 15′ p.t., 4′ s.t., 17′ s.t. Dybala (J),  6′ s.t. Politano (S)

La Juventus inanella l’ennesima vittoria contro un Sassuolo arrendevole. La sblocca Dybala, che riceve un passaggio di Mandzukic dalla fascia e conclude a giro a incrociare sul secondo palo. Nel secondo tempo ancora l’argentino raddoppia: dentro l’area Cuadrado serve il numero 10, che conclude di punta sul primo palo e mette in rete il 2-0. Neanche il tempo di festeggiare, che il Sassuolo accorcia le distanze: Adjapong supera Buffon, Lichsteiner scivola e Rugani e Chiellini non ci arrivano, a Politano non resta che appoggiare in rete. Le speranze dei neroverdi vengono spente ancora una volta da Dybala, con la sua tripletta personale, su calcio di punizione. Bianconeri ancora in testa, Dybala sugli scudi.

 

Sassuolo (3-5-2): Consigli 5; Letschert 5,5, Cannavaro 6, Acerbi 5; Lirola 6, Mazzitelli 5 (dal 12′ s.t. Duncan 6), Magnanelli 5,5 (dal 22′ Matri 5,5), Sensi 6, Adjapong 6,5; Politano 6,5 (18′ s.t. Ragusa 6), Falcinelli 5,5. Allenatore: Bucchi.

Juventus (4-2-3-1): Buffon 5,5; Lichtsteiner 4,5 (dal 26′ s.t. Barzagli 6), Rugani 6, Chiellini 6, Alex Sandro 5,5; Pjanic 6, Matuidi 5; Cuadrado 7, Dybala 10 (dal 39′ s.t. Bernardeschi s.v.), Mandzukic 6,5; Higuain 5 (dal 22′ Douglas Costa s.v.). Allenatore: Allegri.

 

I MIGLIORI

DYBALA: Ancora una tripletta. È un gioiello inestimabile, di un livello troppo alto per la Serie A. Il suo feeling con il gol è migliorato sensibilmente rispetto allo scorso anno, a discapito di quello di Higuain. Ora serve migliorare in Champions.

CUADRADO: Brucia la fascia come sempre, ha idee e corsa. Serve Dybala e scambia bene con lui. Buona l’idea sul secondo gol.

POLITANO: Lui e Adjapong sono gli unici che cercano di dare un po’ di brio alla manovra neroverde. Sigla il gol della bandiera, ma la Juventus è troppo per questo Sassuolo.

 

I PEGGIORI

LICHSTEINER: L’esclusione dalla lista Champions ha probabilmente influito sullo stato umorale del terzino svizzero. Non è il Lichsteiner che conosciamo. Il primo gol è solo colpa sua.

MAZZITELLI: Completamente fuori partita. L’attacco bianconero è incontenibile ma lui non ci mette il suo per limitarlo. L’allenatore dopo l’ennesimo rimprovero lo fa uscire.

HIGUAIN: Non è ancora in forma. Crea spazi ma non tocca quasi mai il pallone. I gol li fa solo Dybala, lui resta a guardare. Spettatore non pagante.

L’articolo Dybala show, la Juve serve il tris al Sassuolo (1-3) / LE PAGELLE proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker