Cronaca

Morta donna di 67 anni in coma da 10 giorni a Villa Sofia, familiari chiedono autopsia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Non ce l’ha fatta Maria Angela Nunzia D’Amico, palermitana di 67 anni, ricoverata al reparto di Rianimazione di Villa Sofia dopo le consegue di una caduta in casa.

I familiari avevano raccontato “odissea” vissuta dalla donna una volta entrata in ospedale.

La donna arrivata con  una frattura al braccio e con una bernoccolo in testa, secondo quanto aveva raccontato la sorella, in un primo momento non sarebbe stata sottoposta ad accertamenti neurologici nonostante il colpo in testa.

La donna sarebbe stata dimessa per poi essere riportata in ospedale il giorno dopo in gravissime condizioni. Qui le era stato accertato un idrocefalo con versamento. La donna da qui è entrata in coma ed è stata sottoposta ad intervento chirurgico senza mai riprendersi.

Oggi la morte della donna. I familiari intendono sporgere denuncia e hanno chiesto che venga sottoposta ad autopsia.

 

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker