Hi-Tech

Spotify, arriva l'integrazione con iMessage

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Spotify sta lavorando molto sull'integrazione con altri servizi, in modo tale da essere raggiungibile anche al di fuori delle tradizionali app: all'inizio dell'anno l'abbiamo vista sbarcare su Facebook Messenger, per esempio, e in seguito è arrivata anche su Waze. Da pochissimo, si è aggiunto anche iMessage, l'instant messenger proprietario di Apple ed esclusivo per i suoi dispositivi.

Chi ha già usato Spotify su Messenger saprà già cosa aspettarsi, a grandi linee: è possibile cercare canzoni e condividerle direttamente con gli amici nelle chat, senza mai abbandonare l'app di iMessage. Basta premere il pulsante relativo alle app e cercare Spotify – compare, naturalmente, solo se l'app principale di Spotify è installata sul dispositivo.

A questo punto, basta cercare l'app che si vuole condividere e selezionarla. L'utente riceverà un link per aprirla con l'app di Spotify, corredato di una anteprima visuale a tutto schermo, con inclusi trenta secondi di audio della canzone. Come nel caso di Facebook Messenger, l'ascolto integrale della traccia richiede l'app vera e propria. Se non altro, è un passo avanti rispetto ad Apple Music, che permette di condividere solo le canzoni ascoltate di recente. La ricerca di Spotify, invece, include l'intero catalogo.


Il più piccolo top gamma 2016 che accontenta tutti? Samsung Galaxy S7 è in offerta oggi su a 380 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker