Cronaca

Perse le elezioni comunali del 2015 per pochi voti: ricorso contro il sindaco di Scillato

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Si terrà il prossimo 28 settembre l’udienza per il ricorso elettorale del comune di Scillato.

La notizia viene riportata da Cefaluweb.

Sono passati ben 30 mesi dalle elezioni e la vicenda giudiziaria non è ancora giunta a conclusione.

L’attuale sindaco di Scillato Giuseppe Frisa è difeso dall’ Avv. Girolamo Rubino, mentre la controparte ed ex competitore alle elezioni del 2015 è Giuliano Cortina, difeso dall’ Avv. Gaetano Armao.

“Grave è il fatto che io abbia fatto denunzia penale ed ancora ad oggi non si riesce a sapere a che punto sono le indagini”, incalza Cortina, il quale perse quell’elezione per soli quattro voti. Le contestazioni nello specifico riguardano le quattro schede annullate a Cortina, il voto di una non residente a Scillato ed infine la scomparsa dei verbali.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker