Sport

Foggia, Vacca in vista del Palermo: “In campo con il sangue agli occhi”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

stadio-foggia

Voglia di riscatto? Tanta. Il Foggia vuole rialzarsi dopo un inizio di campionato a dir poco negativo: due sconfitte per 5 – 1 in trasferta e un pareggio casalingo. Partenza a rilento, che ha creato non poche polemiche. In conferenza stampa, Antonio Vacca prova a rimediare: “Mi assumo le responsabilità della sconfitta di Avellino. Ho perso palla dopo otto  minuti e ho causato un rigore. La squadra doveva reagire ma non è successo, essendo io il capitano è giusto che mi assuma più colpe degli altri”, spiega.

Una sconfitta pesantissima che ha messo in dubbio anche il tecnico Giovanni Stroppa: “Lo spogliatoio è con l’allenatore – assicura Vacca – . Noi abbiamo sempre giocato a palla, è nel nostro DNA. Servirà modificare qualcosa, dobbiamo uscire ancora più uniti da questa situazione. Dobbiamo capire cosa abbiamo sbagliato per non ripetere più gli errori”.

>> FOGGIA, MAZZEO: “NON SIAMO QUELLI DI AVELLINO. CONTRO IL PALERMO PER LA SVOLTA”

Sabato, allo “Zaccheria”, arriverà il Palermo. Proprio Vacca, nella sessione invernale della passata stagione, era stato cercato dal club rosanero e dal suo tecnico Roberto De Zerbi. Vacca ha deciso di restare, portando poi i Satanelli in Serie B: “Non so come finirà la partita, sicuramente in campo ci sarà una squadra con il sangue agli occhi – afferma – . Non si può sbagliare nulla in Serie B, al primo errore si prende gol. Il pubblico presente sono sicuro che ci darà una mano,  ma sta a noi portarlo dalla nostra parte”.

L’articolo Foggia, Vacca in vista del Palermo: “In campo con il sangue agli occhi” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker