Cronaca

Consumo critico e sviluppo sostenibile, dal 10 al 12 novembre quarta edizione “Fa’ la cosa giusta”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

“Economia circolare, filiera corta e reti territoriali per lo sviluppo locale”, è questo il titolo della quarta edizione di “Fa’ la Cosa Giusta! Sicilia”, la fiera regionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili che si terrà a Palermo dal 10 al 12 novembre prossimi e che domani, 13 settembre, sarà presentata a Messina, presso la Sala delle  Bandiere di Palazzo Zanca in un workshop a cui prenderanno parte il coordinatore di “Fa’ la Cosa Giusta! Sicilia”, Nino Lo Bello; Silvia Coscienza di Liberambiente Palermo; Paolo Guarnaccia dell’Università di Catania; Salvatore Cacciola, Presidente Rete Fattorie Sociali Sicilia; Gaetano Giunta, Segretario Generale della Fondazione di Comunità Messina; e diversi protagonisti del territorio.

“A Messina esistono numerose esperienze di altra-economia – spiega Lo Bello – Per questo abbiamo voluto tenere qui uno dei workshop di avvicinamento alla kermesse”. Quella nella città dello Stretto è la seconda tappa di un tour di presentazioni territoriali partito da Catania a maggio scorso e che andrà avanti anche nelle prossime settimane in altre province siciliane.

La IV edizione di “Fa’ la Cosa Giusta! Sicilia”, in programma alla Fiera del Mediterraneo di Palermo, si annuncia più ricca che mai: 3000 metri quadri coperti, 3500 esterni, 10 aree tematiche che vanno dal “Buono da mangiare” alla “Moda sostenibile”, passando dall’“arredamento eco-compatibile” ai “progetti di cittadinanza” e tanto altro. Previste anche cinque aree speciali, tra cui una dedicata alle “Cucine del mondo”. Ogni giorno poi, dibattiti, presentazioni di libri, seminari e momenti musicali.

Del “Comitato Fa’ la Cosa Giusta! Sicilia” fanno parte: Rete Fattorie Sociali Sicilia, Banca Etica, Fondazione di Comunità di Messina, Liberambiente, MIcrocredito di Comunità e Comunione, Laboratorio di Economia Civile, Addiopizzo, Libera Terra del Mediterraneo, Arci Sicilia, Centro Siciliano di Documentazione Giuseppe Impastato, Associazione per la Pace e lo Sviluppo del Mediterraneo, e i soci singoli Lella Feo e Leontine Regine. Un percorso nato e condiviso dall’incontro conTerre di Mezzo Editore (casa editrice che organizza da 14 anni a Milano l’edizione nazionale di “Fa’ la cosa giusta!”).

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker