Cronaca

9 settembre San Pietro Claver Corberò. Michelangelo inizia a lavorare al David, lo sbarco degli alleati, muore Lucio Battisti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

9 settembre San Pietro Claver Corberò. L’8 settembre si celebra in tutta la Chiesa Cattolica la memoria liturgica di San Pietro Claver Corberó (Verdú, 25 giugno 1581 – Cartagena, 8 settembre 1654). E’ stato un religioso spagnoloappartenente alla Compagnia di Gesù. E’ stato dichiarato santo da papa Leone XIII nel 1888 ed è patrono delle missioni cattoliche tra i popoli dell’Africa nera e afroamericani.

9 settembre 1501 – In quel giovedì Michelangelo Buonarroti iniziò a lavorare per la prima volta al blocco di marmo da cui trasse fuori il celebre David, destinato a diventare l’ideale perfetto di bellezza maschile nell’arte.
Commissionata dalla corporazione Arte della Lana e dagli Operai del Duomo di Firenze, l’opera doveva rappresentare, nelle intenzioni di questi ultimi, un’immagine diversa dell’eroe biblico, rispetto all’iconografia tradizionale. Un’opera monumentale che doveva scrivere un nuovo corso della scultura e in generale dell’arte universali.

9 settembre 1943  – In quel giorno con due distinte operazioni, le truppe alleate sbarcano a Salerno e a Taranto. L’VIII armata inglese dalla città pugliese risale l’Italia lungo la costa adriatica, mentre la V armata americana, guidata dal generale Clark, dopo aver liberato Napoli, risale la penisola lungo la costa tirrenica verso Roma, Firenze e Bologna.

9 settembre 1998 – In quella data muore a Milano Lucio Battisti. Dal suo sodalizio con Mogol nascono, a partire dagli anni ’60, molte delle più belle canzoni della musica leggera italiane. Nel 1966 esce il suo primo 45 giri  da solista, che comprende “Per una lira” e “Dolce di giorno”. La consacrazione arriva con il festival di Sanremo del 1969, al quale Battisti partecipa con “Un’avventura”. Gli anni ’70 vedranno Battisti al culmine della popolarità: per quasi un decennio i suoi album sono costantemente in cima alle classifiche di vendita. Nel 1976 annuncia a sorpresa il ritiro dalle scene e negli anni ’80, interrotto il sodalizio con Mogol,  Battisti si allontana sempre di più dal pubblico.

 

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker