Sport

Zamparini: “Tedino il vero leader del Palermo. Rifiutati 25 milioni per tornare in A”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

zamparini-2

Palermo – Empoli, big match tra due squadre retrocesse dalla passata Serie A. “”È una partita importante tra due squadre con organici da Serie A”, assicura il presidente Maurizio Zamparini alla vigilia del match. ” I toscani hanno fatto un buon mercato, prendendo due giocatori che piacevano anche a noi, trai quali c’è Caputo. Hanno vinto bene anche contro il Bari”, ricorda il patron.

“È una sfida anche tra due allenatori che giocano a calcio, Vivarini lo avevamo seguito anche noi”, rivela Zamparini, intervistato dal sito ufficiale rosanero. “Noi vogliamo vincerla e mi auguro che avvenga. Ma anche loro punteranno alla vittoria”. Il Palermo punta nuovamente alla vittoria, dopo il pareggio di Brescia arrivato in piena emergenza: “Alla riunione di mercoledì della Lega Serie B andrò pure io a protestare per una situazione assurda, c’è una lacuna che non è stata colmata”, il commento di Zamparini sulla situazione dei nazionali.

La squadra ha comunque reagito alla grande: “Il leader principale è Tedino, sta motivando tutti e sta facendo una vera squadra. Di questo sono contento. Nestorovski e Trajkovski che mandano i messaggi dal ritiro delle loro nazionali è un bel segno, così come le parole pronunciate da Rispoli. L’ho voluto tenere fortemente a Palermo, è un combattente, un leader e sarà importantissimo per la futuro Serie A. È come un buon vino, più invecchia e più migliora”. Per il terzino la Serie A potrebbe arrivare, ma non con Zamparini al timone. Il patron si augura che ci siano già gli americani “con i quali stiamo alacramente trattando”, aggiunge.

Un mercato rosanero fatto anche di proposte rifiutate: “Mi avevano chiesto anche Chochev e Jajalo, giocano nelle loro Nazionali e hanno richieste. Stesso discorso per Aleesami e Nestorovski. Il Palermo deve andare in Serie A, questa è la risposta a chi dice che dobbiamo fare sempre delle plusvalenze per sopravvivere. Invece abbiamo rifiutato 25 milioni per tornare in A”, conclude Zamparini.

 

L’articolo Zamparini: “Tedino il vero leader del Palermo. Rifiutati 25 milioni per tornare in A” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker