Sport

Tedino: “Contro l’Empoli servirà il calore dei tifosi. Formazione? Sto valutando…”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

bruno-tedino

Terza gara di campionato, tempo di big match. Il Palermo ritorna al “Barbera”, dove ritroverà l’Empoli a distanza di poco più di tre mesi dal quel 28 maggio, quando la vittoria dei rosanero che decretò la Serie B anche per i toscani. Domani un nuovo capitolo della sfida, tra due squadre che puntano alla promozione diretta: “È una partita importante e serve l’aiuto del pubblico; come spesso è accaduto, dobbiamo sentirci a casa e sentire il loro calore”, afferma in conferenza stampa Bruno Tedino. “Noi dobbiamo giocare con il fuoco dentro e con un risultato positivo, l’entusiasmo di tutti potrebbe solo aumentare. Dare una mano alla città significa anche partecipare positivamente”.

Tanti dubbi per il tecnico rosanero sulla formazione da schierare contro i toscani: “Abbiamo valutato con equilibrio dopo Brescia: ci sono diversi giocatori che stanno bene, ma l’Empoli ti fa pensare molto più. L’allenamento di oggi è stato fondamentale, ho tante frecce al mio arco e ora ho le idee molto chiare – spiega – . Saranno scelte mirate: ci sono giocatori più affaticati di altri, valutando i microtraumi ma anche le 12 ore di viaggio che qualcuno ha dovuto fare. Aleesami poi ha giocato al freddo. Nazionali? Non solo solo quattro partite da giocare senza nazionali: noi per quindici giorni ogni volta dobbiamo lavorare senza il grosso del gruppo, non ci possono essere gli stessi ritmi. Se ci sono dei danni effettivi è da vedere. Cambia non l’avversario ma il lavoro che c’è dietro. Vogio capire chi ha una maggiore condizione pisco-fisica per vincere questa partita”.

“Rispoli – Gnahoré? Sono certamente in corsa – ammette Tedino – . Eddy dal mio punto di vista ha prospettive importanti come calciatore, se metterà grande grinta, cattiveria agonistica e attenzione. Mi sembra giusto dare la possibilità di scalzare un titolare o presunto tale. Tutto devono avere l’occasione di giocare 25-30 partite. Andrea con il suo entusiasmo può darci tantissimo”, assicura.  “Non abbiamo avuto tanta possibilità di cambiare; l’Empoli ha un modo di giocare diverso, ma il nostro  gioco non sarà tanto diverso. Dobbiamo fare insieme un grande sforzo: mi piace pensare da signor nessuno e pensare prima alle cose

L’articolo Tedino: “Contro l’Empoli servirà il calore dei tifosi. Formazione? Sto valutando…” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker