Cronaca

Premio internazionale ad Andrea Obiso, giovane e talentuoso violinista palermitano (VIDEO)

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Un nuovo prestigioso premio internazionale ad Andrea Obiso, giovane talento del violino palermitano.

Il riconoscimento è stato assegnato ieri a Monaco di Baviera, dove si è svolta la finale della 66esima edizione di “Ard International Music Competition 2017”. Il Concorso, per diverse categorie strumentali e vocali, è indetto dalla Federazione delle radiotelevisioni tedesche (Ard) con sede a Monaco di Baviera e si svolge ogni 4 anni.

Previsti quest’anno violino, pianoforte, chitarra e l’oboe. Andea Obiso ha vinto il 2° premio ex-aequo con la tedesca Sarah Christian nella categoria “violino” e il premio come miglior esecutore del brano commissionato per questa edizione e composto da Avner Dorman. Dal 1953 a oggi, il primo premio è stato assegnato solamente 5 volte a dimostrazione dell’elevatissimo livello richiesto. Obiso è il quarto italiano premiato dopo Cristiano Rossi nel 1969, Sonig Tchakerian nel 1988 e Francesco Manara nel 1999.

La prova finale è stato accompagnata dalla Bayerischer Rundfunk Orchester. Il Concerto dei vincitori e la premiazione avverranno sempre a Monaco dal 13 al 15. Il Concorso, che oltre ai diversi premi offre la possibilità di esibizioni con importanti orchestre, è stato un trampolino di lancio per significative carriere. Fra i premiati ricordiamo, infatti, Jessye Norman, Francisco Araiza, Mitsuko Uchida, Thomas Quasthoff, Ileana Cotrubas, Yuri Bashmet, Christian Tetzlaff, Sharon Kam, Heinz Holliger, Peter Sadlo e Maurice André.

Andrea Obiso si è diplomato a soli 14 anni presso il Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo. Già studente dell’Accademia musicale chigiana, laureato al Conservatorio di Maastricht nella classe di Boris Belkin, è attualmente allievo di Aaron Rosand al Curtis Institute of Music di PhIiladelphia. Nel 2015 ha vinto il 2° premio al Concorso internazionale “A.Kachaturian” e nel Luglio 2017 il 1° premio “Maurice Ravel” al Concorso internazionale Long-Thibaud-Crespin di Fontainebleau. Nell’ottica della valorizzazione dei suoi migliori allievi, il Conservatorio di Palermo ha invitato spesso Andrea Obiso a tenere concerti e masterclass.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker