Hi-Tech

Lego sempre più digitale per invertire il declino in atto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Gli ultimi risultati fiscali pubblicati da Lego rivelano una situazione finanziaria non particolarmente rosea: l’azienda danese ha infatti riportato nei primi sei mesi dell’anno un calo delle entrate su base annua pari al 5 per cento (da 2,11 a 2 miliardi di euro), dovuto prevalentemente alla contrazione delle vendite in Europa e Stati Uniti. Le perdite sono state tuttavia contenute grazie all’ottimo andamento sul mercato cinese, in cui le entrate sono cresciute a doppia cifra.

L’utile operativo è diminuito di 6 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente non solo a causa della contrazione delle vendite, ma anche per i maggiori costi sostenuti per gli ingenti investimenti effettuati al fine di incrementare la capacità produttiva che non hanno tuttavia portato ai risultati sperati.

“Siamo delusi dal calo delle entrate nei nostri mercati consolidati, e abbiamo adottato contromisure per risolvere questo problema”, ha affermato il CEO di Lego Group Jørgen Vig Knudstorp. “Stiamo lavorando in sinergia con i nostri partner e siamo fiduciosi di avere il potenziale a lungo termine per raggiungere più bambini nei nostri mercati consolidati in Europa e Stati Uniti”.


Il più piccolo top gamma 2016 che accontenta tutti? Samsung Galaxy S7, in offerta oggi da Infotel Italia a 380 euro oppure da Media World a 449 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker