Hi-Tech

Apple Beats Studio3 Wireless con chip W1 e cancellazione del rumore adattiva

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple allarga la famiglia di prodotti che integrano il suo chip W1 con le nuove cuffie Beats Studio3 Wireless. Il chip W1 permette di accoppiare rapidamente le cuffie ad un iPhone, iPad, Mac o ad un Apple Watch. Il design è quasi del tutto identico a quello delle Studio2. Le novità, oltre che interne, riguardano anche i cuscinetti che ora sono più confortevoli.

Le Beats Studio3 Wireless hanno un’autonomia di circa 40 ore. L’autonomia scende a 22 ore attivando il sistema di cancellazione del rumore adattiva “Pure Adaptive Noise Cancelling (ANC)”. La calibrazione audio in tempo reale garantisce una migliore qualità grazie a due microfoni che “ascoltano” i suoni ambientali che un algoritmo sovrappone all’onda sonora della musica in ascolto.

Grazie alla ricarica Fast Fuel, con 10 minuti di ricarica si può avere un’autonomia in riproduzione di circa 3 ore. Quando la batteria è prossima ad esaurirsi, il sistema di riduzione dei rumori viene automaticamente disattivato per avere una maggiore durata.


Il compatto che non vuole arrendersi dalle ottime caratteristiche? Sony Xperia Z3 Compact, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 298 euro oppure da Amazon a 469 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker