Hi-Tech

Open Fiber: no all'unione delle reti a banda larga con Telecom

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'attività volta ad espandere le reti in fibra nel nostro Paese si risolve attualmente in una gara a due: da un lato Open Fiber, società controllata da Enel e Cdp, e dall'altro Telecom. Tra gli scenari possibili rientra anche quello della creazione di una rete unica, nata dall'unione delle infrastrutture realizzate ad Open Fiber e Telecom.

Nel corso del week-end, tuttavia, l'Amministratore Delegato di Enel, Francesco Starace, ha dichiarato di non avere interesse a raggiungere tale obiettivo:

Vogliamo finalmente che il Paese sia cablato, tutto il resto non ci interessa


Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 151 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker