Hi-Tech

Vodafone crea Voxi, operatore virtuale in UK: a quando in Italia?

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Da tempo si parla dell’intenzione da parte di Vodafone di entrare nel settore degli operatori virtuali per diversificare la propria offerta e proporre alla clientela piani low cost capaci di entrare in competizione con una concorrenza sempre più agguerrita. In attesa che l’operatore tlc compia il passo in Italia – si parla di un ingresso sul mercato con il marchio Vei costituito lo scorso 8 marzo – ha fatto il suo debutto nel Regno Unito Voxi, MVNO di proprietà di Vodafone UK interamente dedicato ad un pubblico dall’età compresa tra i 16 e i 24 anni.

I social saranno al centro dell’offerta, con la possibilità di accedere alle principali app – Facebook, Messenger, Twitter, WhatsApp, Instagram, Snapchat, Viber, Pinterest – senza consumare i giga inclusi nel bundle.

"Abbiamo lavorato con centinaia di persone sotto i 25 anni e li abbiamo davvero ascoltati”, ha spiegato Daniel Lambrou, responsabile del progetto Voxi. “Sono una generazione stanca di essere stereotipata e chiacchierata, piuttosto che ascoltata. Abbiamo creato VOXI, una nuova rete mobile trasparente che offre ai giovani una piattaforma per connettersi alle cose che contano, qualsiasi esse siano”.


Due fotocamere sono meglio di una, meglio Plus? Huawei P9 Plus, in offerta oggi da Infotel Italia a 370 euro oppure da ePRICE a 474 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker