Hi-Tech

Kirin 970 in mostra ad IFA: 10nm e intelligenza artificiale integrata

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Senza troppi proclami, Huawei ha svelato a IFA 2017 il nuovo atteso SoC Kirin 970. Al momento non sono state rilasciate informazioni ufficiali tramite comunicati stampa, ma allo stand dell’azienda cinese sono disponibili tutti i dettagli che ci consentono di apprezzarne le prestazioni e di confrontarne le specifiche con la generazione precedente.

Realizzato da TMSC con processo produttivo a 10nm (con 5.5 miliardi di transistor in un centimetro quadrato), Kirin 970 si contraddistingue per la nuova architettura HiAI (Hi-Silicon AI) ed è costituito da 4 core ARM Cortex-A73 @2.4GHz e 4 core ARM Cortex-A53 @1.8GHz, una GPU Mali-G72 in configurazione MP12, un modem Cat. 18 a 1.2Gbps e dual ISP.

La prima grande novità riguarda l’introduzione delle reti neurali al suo interno tramite la Neural Processing Unit (NPU) che garantisce una performance fino a 3 volte superiore quella del Kirin 960 (1.92 TFLOP FP16 anziché 0.6 TFLOP FP16). Basti pensare ad esempio che la Neural Processing Unit è in grado di elaborare 2005 immagini al minuto: un importante passo avanti rispetto alle 97 immagini elaborate in assenza della NPU. Rispetto ad una CPU, Huawei garantisce poi un miglioramento sia in termini di prestazioni (x25) che di efficienza energegica (x50).


Due fotocamere sono meglio di una, meglio Plus? Huawei P9 Plus, in offerta oggi da Infotel Italia a 370 euro oppure da ePRICE a 474 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker