Cronaca

Si finge sordomuta e chiede i soldi per i disabili, romena denunciata dalla polizia (FOTO)

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Cefalù, insieme alle pattuglie ciclo-montate di agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno denunciato una donna quarantenne romena che fingeva di essere sordo muta e chiedeva soldi ai passanti davanti all’ingresso del duomo di Cefalù.

La truffatrice affermava di essere la la rappresentante di una sedicente associazione che opera in favore di sordo-muti, poveri e portatori di handicap.

Ad accorgersi della truffa sono stati alcuni poliziotti che, in abiti civili, che in questi giorni di fine agosto controllano il centro storico e l’area pedonale.

La donna aveva un tesserino con foto dell’associazione e mostrava un foglio con i dati della presunta associazione che svolgeva attività di sostegno in favore dei disabili.

Gli agenti si sono finti turisti e hanno bloccato la donna che già in mattinata aveva raccolto circa un centinaio di euro di offerte.

Cefalù poliziotti in biciCefalù poliziotti in bici 4Cefalù poliziotti in bici 3Cefalù poliziotti in bici 2polizia bici Cefalùcommissariato_cefalùTesserino falso
Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker