Cronaca

Elezioni, Faraone ‘Ritorna la vecchia politica, solo Micari è vera novità’

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

“Le immagini che circolano in queste ore sembrano tratte dal repertorio di una politica che non esiste più. Candidature quelle di Musumeci e Cancelleri del ‘non hai vinto, ritenta’. Già provate e sconfitte in passato”.
Lo dice il Sottosegretario Davide Faraone commentando gli ultimi eventi politici siciliani in preparazione delle elezioni regionali del 5 novembre prossimo.

“Il centrodestra propone un ritorno ad un trapassato remoto, una guida affidata poi a Salvini e alla Meloni, con i moderati costretti ai margini. E l’alternativa non può certo essere l’incompetenza pentastellata, sperimentata già con esiti disastrosi in tante città”.

“L’unica candidatura ‘civica’ seria e credibile – conclude Faraone – è e resta quella di Fabrizio Micari avanzata dal centrosinistra. Un modello vincente già sperimentato a Palermo in occasione delle ultime elezioni amministrative”.

A ruota dichiarazioni analoghe arrivano anche da Roma per bocca di Graziano Delrio e da Palermo per bocca del segretario Fausto Raciti “È nostro costume aver rispetto degli avversari politici, ma basta vedere la foto della presentazione della candidatura di Musumeci per capire che da quelle parti si guarda al passato – dice Guerini – un passato che i siciliani conoscono bene e che non ha portato alcun risultato positivo per la Sicilia”.

“Netta – aggiunge – la differenza con una candidatura come quella di Micari, unica vera novità, che guarda al futuro coinvolgendo le migliori energie siciliane in un progetto innovativo e concretamente dalla parte dei cittadini”.

“Il quadretto proposto dalla destra questa mattinata odora di muffa – sostiene Raciti – ma la vecchia Sicilia non tornerà. Si erano dati reciprocamente dei fascisti e dei mafiosi, molto oltre le diversità di una normale coalizione, e adesso tutti insieme appassionatamente. Ma evitino di gongolare, non basta il ceto politico: quella foto è stata già sconfitta a Palermo e lo sarà anche in Sicilia”.

Leggi anche:

L’abbraccio di Ap a Crocetta, anche gli alfaniani ora vogliono le primare

Crocetta verso l’azzeramento della giunta, la sfida di Sicilia Futura: “Polemiche stucchevoli

Micari ufficializza la sua candidatura

Raciti lavora per riportare Crocetta dentro la coalizione

Ticket Musumeci-Armao ormai certo

Armao sul ticket, “sceglie la coalizione ma parliamo di programmi”

ELEZIONI IN SICILIA, IL SONDAGGIO

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker