Hi-Tech

Philips porta Google Assistant sugli Android TV

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Le novità che Philips ha portato a IFA non si limitano a nuovi modelli di TV. Sono infatti in arrivo funzionalità aggiuntive per gli Android TV. Sulla gamma 2017 verrà introdotto il supporto a Google Assistant, un assistente integrato all'interno dei televisori e utile per cercare i contenuti desiderati, inclusi film e serie TV disponibili su Netflix e YouTube. Si potranno poi ottenere informazioni in tempo reale, con news e meteo, oppure controllare gli altri dispositivi smart collegati alla rete domestica, come le lampade Hue di Philips.

L'utilizzo è molto semplice e intuitivo. I comandi vengono impartiti tramite la voce, sfruttando il microfono integrato nel telecomando dei TV o dello smartphone (tramite l'app Android TV Remote). Google Assistant arriverà in autunno sugli Android TV che riceveranno l'aggiornamento a Nougat.

L'altra novità è l'app AmbiSmart per iOS e Android. L'applicazione consentirà agli utenti di interagire con la tecnologia Ambilight, i LED posti dietro ai TV che si illuminano in accordo con le immagini a video. Si potranno modificare i colori della luce irradiata con Ambilight o le modalità in cui opera, assegnando diversi colori a ciascuno dei lati coperti da Ambilight, passando da modalità Video, Audio e Colore e scegliendo settaggi differenti, come brillantezza e saturazione, per ognuna delle tre modalità. L'app offrirà anche la funzione di “controllo remoto virtuale” per la gestione della maggior parte delle funzioni TV. La disponibilità dell'applicazione è prevista per settembre in versione Android, mentre quella per iOS arriverà successivamente.


Modularità è la vostra meta? LG G5, compralo al miglior prezzo da Media World a 329 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker